13° presidio a Roma

Viale Palmiro Togliatti/Piazzale Pino Pascali, Roma
12 dicembre 2015
http://bit.ly/NOmattatoio13


Abbiamo trasformato i supermercati in cimiteri refrigerati, l'alimentazione in creativa sarcofagia, la diversità in superiorità degenerata in possesso, la tortura in tramandata tradizione popolare, l'umiliazione in spettacolarizzazione della deprivazione del diritto altrui, l'uccisione in legittimazione di dominio totale sull'altro, la vita in mero oggetto da banco, la morte in un semplice codice a barre.
Marco Cioffi - Di versi animali

Vogliamo vivere in una società che ci racconta menzogne? In una società che ci fa passare per “normale, naturale, necessario” ciò che non lo è? Vogliamo continuare a chiudere gli occhi di fronte a un’ingiustizia di proporzioni inenarrabili? Sono queste le domande che la campagna NOmattatoio intende porre alle persone.
Il fine ultimo è quello di coinvolgere parti sempre più ampie della collettività, anche attraverso l’interesse dei media, per dare avvio a un dibattito serio sulla liceità o meno del mangiare carne e dello sfruttamento degli animali in generale.

Per questo torniamo davanti al mattatoio di Roma per il 13° mese consecutivo. Per essere la voce e i corpi di chi viene sterminato nell'invisibilità e col consenso della società.

Ricordiamo che ogni informazione sarà riportata anche sulla pagina Facebook dell'evento e vi invitiamo a leggere con attenzione le indicazioni e i suggerimenti riportati nella pagina Partecipa.

23° presidio a Roma
19° presidio a Roma
18° presidio a Roma
14° presidio a Roma